lunedì 20 ottobre 2014

Chi porta le corna è l'ultimo a saperlo, 24 ottobre.

Tutti lo sanno, nessuno lo dice...
molti ne parlano, nessuno ne sa (o quasi)...
Alcuni sindacalisti non accetteranno sbandierando di già l'intento di scioperare,
ma scioperare contro che??
Altri sindacalisti, plausibilmente più in linea coi colori della Giunta C, non sembrano per nulla allarmati...
Cuius regio, eius et religio, dacché qualcuno di noi preoccupato e in procinto di sfoderare la bandiera bianco-verde, altri ancora, tranquilli sotto le rassicurazioni dai colori più caldi.
Ma in definitiva, come i cornuti, tutti lo sanno tranne gli interessati (operai).
Attenderemo il 24 ottobre, data in cui è previsto l'incontro, concordato in seguito alla richiesta sindacale che recita così:

Egregio Assessore, Egregi Dirigenti

Con la presente le scriventi OO.SS.  FAI CISL FLAI CGIL e UILA UIL Piemonte, sono a chiedervi di convocare urgentemente una riunione, allargata alle RSU ed RSA del settore Idraulico Forestale. Le continue indiscrezioni in merito al l'assorbimento degli operai e impiegati forestali da parte dell'IPLA sono diventate col passare dei giorni sempre più insistenti. L'incontro tenutosi il 17 settembre scorso si rivelato soltanto interlocutorio, pertanto le organizzazioni sindacali pretendono che vengano chiarito al più presto quali sono le reali intenzioni della Regione Piemonte riguardo del settore forestale e in cosa consiste il presunto studio di fattibilità eventualmente in atto tra il vostro settore e l'IPLA, del quale, durante la riunione dell'Osservatorio Regionale non è stata fatta menzione.

Inoltre riteniamo fondamentale riprendere la discussione ad oggi sospesa, in riferimento alle stabilizzazioni e sul rinnovo e rispetto di tutti gli aspetti normativi previsti dal C.I.R. che rendono questo confronto estremamente urgente.

Certi che comprenderete l'importanza della nostra richiesta restiamo in attesa di essere convocati urgentemente.

Distinti saluti      

Sorvolando su eventuali refusi, tra le righe, sembra proprio leggere: qui tutti (Operai e DL) ci informano e chiedono di qualcosa che sembra già deciso, volete far sapere anche a noi di che cosa si tratta? Così da poter perlomeno informare gli stessi Operai? Inoltre avevamo in corso dei progetti...nessuno più se ne ricorda?

In attesa del 24 ottobre, quando forse le varie sigle sindacali si capiranno tra loro e valuteranno se sottostare  alle decisioni consiliari oppure reclamare i vari punti previsti da precedenti accordi, o re-iniziare una nuova trattativa, per la volta ennesima, magari in un programma pluriennale (entro l'anno X tutti fissi!!), guarnito di incontri inconcludenti, speranze, prese di posizione inascoltate, come ormai da anni siamo abituati  etcetera etcetera... ascoltiamoci un breve passaggio dell'Assessore Reschignia nella seduta di Consiglio del 14 ottobre.


19 commenti:

  1. Reschigna 20 ottobre 2014
    "Rimborsopoli, imputazione coatta per altri dieci ex consiglieri. Nei guai anche Reschigna e Cerutti"

    http://tinyurl.com/k6qnxrk

    FF

    ps:non sono un robot; vi basta l'autocertificazione?

    RispondiElimina
  2. http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/20/fondi-piemonte-gip-torino-imputazione-coatta-per-ex-consiglieri-e-due-assessori/1161418/


    RispondiElimina
  3. Esercito?
    spero di non dover "ascoltare tra le righe" qualcosa di poco gradevole...
    Cmq, caro assessore, dato il territorio boschivo piemontese, 450 operai non sono un esercito, ma il minimo.
    ps: so che l'assessore non leggerà mai questo commento..;-)

    RispondiElimina
  4. CISL e UIL contrari a passaggio con Ipla
    CIGL favorevole
    anche a me sono giunte queste informazioni, pretendere una assemblea generale con le tre sigle INSIEME sarebbe chiedere troppa trasparenza?

    W-W

    RispondiElimina
  5. A distanza di un anno

    http://it.tinypic.com/view.php?pic=opwsu8&s=8

    FF

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. niente turnover e niente passaggi, non ci sono soldi (per noi).

      Elimina
    2. Fonte 1 (CGIL) Venerdì non hanno concluso niente
      Fonte 2 (CGIL) Rassicurazione e disponibilità di reperire fondi da parte dell assessore. Neanche affrontato il discorso di accorpamento operai forestali-Ipla.
      Fonte 3 (CISL) non pervenuta...forse che ci si deve interessare??

      Elimina
    3. Il discorso della nuova agenzia forestale non è stato nemmeno affrontato, nonostante i recenti articoli pubblicati dalla stampa? Porre qualche domanda in merito pareva scortese?
      Che banda 'd fafiochè

      FF

      Elimina
  7. L'uomo nero27 ottobre 2014 22:17

    Spettacolo... quale scegliere? La 1, la 2 o la 3? Contando che l'incontro aveva come obbiettivo principale sapere qualcosa riguardo all'eventuale creazione di un agenzia regionale... direi che è stato un successone... non resta che attendere e sperare. Per quanto riguarda il blog, oltre a fare i complimenti a chi lo ha ideato e lo gestisce, direi che sarebbe il caso di pubblicizzarlo il più possibile... mi spiacerebbe che si perdesse un'occasione di confronto di questa portata... al gestore non posso che dire di tenere duro, chissà che queste pagine possano essere un punto di partenza...

    RispondiElimina
  8. Solo per rispondere a chi porta le corna, si dice cuius reglio, eius religio ( l'et non ha alcun significato, anzi è davvero sbagliato dal punto di vista della sintassi perchè corrisponde all'italiano "e" congiunzione).
    Firmato Gli amici di Cicerone (che era un avvocato e non un sindacalista...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esiste anche la variante "Cuius regio, eius et religio", nella quale il termine et ha in questo caso funzione rafforzativa (nel senso di "anche").

      http://it.wikipedia.org/wiki/Cuius_regio,_eius_religio

      Elimina
  9. Grazie per la precisazione.
    Firmato Associazione per la salvaguardia dei cornuti.

    RispondiElimina
  10. Quello che ho saputo io è che la trattativa non ha avuto luogo e non si è parlato della nuova Agenzia per via dei toni troppo accesi, la controparte, risentita di questo, ha abbandonato il tavolo nel giro di poco. Questo starebbe alla base del "nulla di fatto".
    Altri colleghi mi han riferito anche che la controparte non è giunta al tavolo con dati certi e spiegazioni concrete e soddisfacenti...

    Riporto pari-pari ciò che ho saputo da altri, senza metterci del mio..
    un saluto a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contento che qualcuno comincia ad uscire dall'anonimato.

      Elimina
  11. Mercoledi 12 nuovo incontro.

    FF

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'uomo nero4 novembre 2014 23:08

      O si fa l'Agenzia o si muore... (semicit.)

      Elimina
    2. Tutto cambiera’ nel tempo in cui l’Uncem
      raggiungera’ l’Ipla. Sii scoprira’ allora che
      le cose sono completamente diverse, perche’
      quella che chiamiamo vita era solo morte
      e quella che veniva chiamata morte era vita...( (semicit.)

      FF

      Elimina